ALEPH è l'inizio di una storia che si svilupperà nelle stagioni a venire creando un vocabolario estetico completo che condurrà ad un total-look.

ALEPH è in alcune culture la prima lettera dell'alfabeto e si indentifica con il numero uno, questo è l'incipit di un amore che dura da tutta una vita tra la Moda ed il designer che sta' dietro a questo marchio e che con la sua carica propulsiva ha voluto finalmente dare forma alle proprie idee.

Maturato nelle fila di grandi gruppi industriali forgia la propria estetica negli anni passati al fianco di designer di fama internazionale (Jean-Paul Gaultier, Roberto Cavalli, Vionnet) e si esprime ora in un progetto tutto proprio.

E' il momento di dare tridimensionalità a questo "amour fou" per la Moda, il design e l'arte che da sempre si mischiano, si odiano, si inseguono, si amano.

Un'estetica precisa, discreta e a tratti folle che abbraccia ricordi, sensazioni, viaggi e passioni che trova forma in oggetti rigorosamente lavorati a mano e dal savoir-faire tipicamente italiano.